Pepe in Grani

Pepe in Grani, Caiazzo (CE)

Vado subito al sodo, anche se di sodo non c’è niente. L’impasto di Pepe in Grani è il migliore che esista in Italia.

Ho ancora negli occhi i volti stupefatti dei miei amici, letteralmente annientati dalla leggerezza di questa pizza. Non avevo mai assistito ad un coinvolgimento emotivo di tale portata. I primi bocconi della Margherita di Franco Pepe (che non usa il lievito madre, ma la pasta di riporto) sono un piacere sublime per i sensi. Ovunque voi siate, dovreste andare a Caiazzo per l’esperienza più soffice, leggera e alveolata della vostra vita.

Pepe in Grani, quest’anno (2016), ha ottenuto per la terza volta consecutiva il riconoscimento “Tre Spicchi” della Guida Pizzerie d’Italia Gambero Rosso.

L’unico “difetto” della mia pizza era la cottura: un po’ eccessiva per i miei gusti, con qualche antiestetica bruciatura, ma niente che andasse a scalfire il meraviglioso sapore di questo piccolo capolavoro dal gonfio e morbido cornicione. Faccio una deroga alla mia abituale attenzione esclusiva sulla Margherita: per chi tra voi non prende la pizza con la salsa, consiglio assolutamente quella con il pomodorino del piennolo Vesuvio DOP: è SUPREMA.

 

  • 8/10
    COTTURA - 8/10
  • 10/10
    IMPASTO - 10/10
  • 9.8/10
    INGREDIENTI - 9.8/10
  • 8/10
    ASPETTO - 8/10
9/10
Sending
User Rating 5 (1 vote)