La Taverna Via Ripamonti Milano Daniele Ferrara Io e Margherita

La Taverna di via Ripamonti, da non confondere con l’omonima in via Anzani – e né con il suo alter-ego gourmet di via Maffei – è un ristorante pizzeria un po’ fuori Milano, nel nulla più assoluto a nord di Macconago (?), tra lo Shambala e Cascina Gaggiolo, raggiungibile dopo un paio di colpi di acceleratore sull’infinito rettilineo oltre la circonvallazione esterna. Poderose tavole rotonde di legno alla Camelot, armi medievali alle pareti. Un luogo sconcertante che nessuno avrebbe scommesso potesse dare origine ad una delle migliori pizze napoletane a Milano.

La Taverna Via Ripamonti Milano Daniele Ferrara Io e Margherita

Il forno deve la sua recente fortuna a Daniele Ferrara, pizzaiolo napoletano di scuola Cammarota, che con l’impasto a 48 ore sta facendo miracoli. La sua pizza Margherita è leggera, digeribile e saporita. Farina Molino Quaglia, saporita e discreta, un letto di pomodoro Gustarosso San Marzano DOP frantumato a mano, luccicante e straordinario, fiordilatte pugliese (appena un po’ stopposo). Rianimate subito il vecchio navigatore satellitare e fatevi guidare oltre i confini di Milano Sud. Raccomandatissima.

La Taverna Via Ripamonti Milano Daniele Ferrara Io e Margherita

  • 8.0/10
    COTTURA - 8.0/10
  • 8.5/10
    IMPASTO - 8.5/10
  • 8.5/10
    INGREDIENTI - 8.5/10
  • 8.0/10
    ASPETTO - 8.0/10
8.3/10

Leave a Reply