Fresco e Cimmino Milano Pizza Margherita

Fresco & Cimmino, Milano

“Ti vedo già nervoso”, mi dice Antonio all’apparire della Margherita, servita in tempi straordinariamente ristretti nonostante l’affollamento della pizzeria. Fresco & Cimmino è uno di quei posti che, felice della location, si riempie spesso fino all’inverosimile, trasformandosi – soprattutto a pranzo – in una gigantesca mensa all’ombra del Duomo di Milano. Comunque, Antonio ci ha ha visto bene: la pizza, una Margherita classica, arriva con un paio di pomodorini schiacciati al centro, a mo’ di decorazione. Un vezzo inutile, che altera il sapore sapido e strutturato della salsa e del fiordilatte e trasforma la pizza in una torta gourmet: dolce e zuccherosa. Qualcuno risponda a questa domanda: per quale motivo se ordino una Margherita mi viene servita una pizza con il filetto di pomodoro? Quale cerimoniosa cortesia immagina di approntare il pizzaiolo nel distribuire i pomodorini, forse una simpatica – a modo suo – attenzione verso il buon gusto? Questa roba non ha alcun senso. E ancora: il velo di formaggio grattuggiato è sin troppo palpabile e mi manda in bestia. Una Margherita che vive di espedienti, dunque, ma l’impasto è ben cotto e ben lievitato, e l’olio extravergine fa il suo dovere, solleticando con personalità le papille gustative. Fresco & Cimmino mi farà anche incazzare, ma è l’unica alternativa valida – in zona – all’attesa straziante di Lievito Madre, sempre che non vogliate morire di fame.

  • 6/10
    COTTURA - 6/10
  • 7.5/10
    IMPASTO - 7.5/10
  • 5.5/10
    INGREDIENTI - 5.5/10
  • 5/10
    ASPETTO - 5/10
6/10

Leave a Reply