Ciro Pomodorino, Milano

Non c’è molto da dire. Quella di Ciro Pomodorino è una pizza decisamente sbagliata. La mia Margherita era quasi completamente cruda, spugnosa, circondata da un cornicione senz’aria, in totale apnea. Un sottile strato di salsa di pomodoro – inaccettabile – inaspriva una già desolante assenza di sapore, aggravata dalla consistenza del fiordilatte che dopo appena un minuto si staccava dalla superficie scivolando sul piatto. Un impasto farinoso, impegnativo. Masticare, masticare, masticare. Nessuna armonia, nessuna cura. Giusto il tempo di una birra media e tutti a casa.

  • 4/10
    COTTURA - 4/10
  • 4/10
    IMPASTO - 4/10
  • 4/10
    INGREDIENTI - 4/10
  • 4/10
    ASPETTO - 4/10
4/10