Agosto a Milano. Le pizzerie aperte per chi resta in città

Agosto a Milano è un’esperienza imperdibile, quasi onirica. Autobus, filobus e tram scivolano stancamente sull’infuocato asfalto grazie all’orario estivo, la metro va a passo d’uomo e la città si addormenta rivelando scorci di una bellezza sorprendente: il bar sotto casa chiuso, la lavanderia in ferie, il barber-shop con il cartello “ci vediamo a settembre”, il bancomat inagibile, la farmacia senza più turni. Le strade si svuotano. I ristoranti chiudono.

E le pizzerie? Per chi resta in città e non vuole rinunciare alla pizza napoletana, ecco alcune preziose informazioni.

Elenco in costante aggiornamento, segnalateci i vostri giorni di apertura e chiusura!

Aperte tutto il mese di agosto, tutti i giorni

Pizzium (via Procaccini, 30)

Marghe (via Cadore, 26 e via Plinio, 6)

Anema e Cozze (via Orseolo, 1)

Il Pomodorino (via Crema, 3)

Rossopomodoro (viale Sabotino, 19 e via Gentile, 3)

Aperte le prime due settimane di agosto

Da Zero (via Bernardino Luini, 9) – chiude dal 13 al 28

Dry (viale Vittorio Veneto, 28) – chiude dal 13 al 28

Da Michele I Condurro (via Orti, 31) – chiude dall’11 al 30

Aperte la prima e le ultime due settimane di agosto

Assaje (Piazzale Segrino, 1) – chiude dal 7 al 16

Starita (via Gherardini, 1) – chiude dal 7 al 21

Capperi, che pizza!!! (piazza Santa Maria del Suffragio, 3) – chiude dal 14 al 24

Lievità (via Ravizza, 11 e via Sottocorno, 17) – chiude dal 7 al 21

Dry (via Solferino, 33) – chiude dal 7 al 21

E infine, c’è chi nonostante l’evacuazione di massa fa persino un’apertura strategica: è Johnny Take Uè, che aprirà i battenti il 22 agosto in viale Regina Margherita.

Buone vacanze a tutti!