Lievità apre la sua prima dark kitchen a Londra con Deliveroo

Islington è uno splendido quartiere di villette e negozi a nord di Londra, nei dintorni di Camden. È qui che oggi, 17 ottobre, Lievità apre la sua prima dark kitchen targata Deliveroo, una vera e propria cucina attrezzata con tutto quanto necessario a sfornare pizze per gli abitanti dei dintorni. L’operazione si sviluppa nel contesto del progetto Deliveroo Editions (annunciato dall’azienda già a settembre): si scovano i luoghi del mondo in cui manca un certo tipo di offerta gastronomica e si aprono le dark kitchens, alcove con forni, piani cottura e – soprattutto – chef addestrati a riprodurre precisamente le pietanze del tal ristorante o della tal pizzeria. Il tutto presidiato da riders pronti a sfrecciare sulla ciclovie del quartiere per consegnare puntualmente le ordinazioni dei clienti.

Giorgio Caruso, maestro pizzaiolo gourmet di Lievità di cui abbiamo parlato spesso e volentieri, è ben felice del progetto: “Dal 2015 lavoriamo con Deliveroo in Italia e da quest’anno Deliveroo Editions permetterà al nostro marchio di essere veicolato in tutto il mondo, con l’offerta gastronomica che ne consegue”.

E agli inizi di novembre Lievità, non contenta, aprirà una seconda dark kitchen nei dintorni della Swiss Cottage. In altre parole, la migliore pizza gourmet di Milano è pronta a conquistare Londra in bicicletta.

Leave a Reply